Illuminante in polvere o liquido? Scegli il tuo preferito

Illuminante in polvere o liquido? Scegli il tuo preferito

Sei pronto a brillare in queste notti di Dicembre? Scopri qual è l'illuminante in polvere o liquido perfetto per te!

L’illuminante viso è uno dei cosmetici necessari per realizzare una base trucco perfetta, in grado di esaltare la nostra naturale bellezza. Questo prodotto, infatti, crea dei punti luce ad hoc sul volto, illumina l’incarnato e dona un aspetto fresco e riposato.

Il segreto sta nel fatto che l’illuminante esalta la carnagione donando alla pelle un bagliore più luminoso e roseo e rende gli zigomi più prominenti. Niente più pelle opaca o invecchiata, insomma, ma luminosità e naturalezza, senza creare un finto effetto lucido.

Ma qual è l'illuminante giusto? La risposta non è così scontata, perché dipende dalle specifiche esigenze di ognuno di noi e dall'effetto finale che si vuole ottenere. 

Partiamo innanzitutto dalla tipologia di pelle. In generale, se hai la pelle grassa è meglio utilizzare le versioni in polvere. Se invece hai la pelle secca, un illuminante liquido ti donerà un meraviglioso finish luminoso.

Ancora, per chi ha la pelle molto chiara o diafana, gli illuminanti migliori sono rosa chiaro leggermente argentato o color champagne. Chi, invece, ha la pelle media può permettersi di spaziare di più con varie colorazioni. Per le pelli più scure, infine, le sfumature migliori sono invece oro, bronzo, nocciola.

    

Illuminante in polvere

Wow!Glow è la palette di illuminanti in polvere declinati in quattro colori, perfetta per creare infiniti look diversi ed esaltare ogni incarnato. Facilissima da sfumare, presenta una texture ibrida, crema-polvere, che si fonde perfettamente con la pelle rilasciando dei sofisticati e scintillanti riflessi sul viso.

La sua particolarità sta nel complesso Cream-flex che conferisce sensorialità e cremosità, mentre le perle di granulometria diversa consentono di creare riflessi tridimensionali.

Applicate l’illuminante sui punti di rilievo del viso (zigomi, arco di cupido, angolo interno dell’occhio, dorso e punta del naso) utilizzando il pennello a fiamma F07. Potete anche sovrapporre più tonalità. Ricordate: se desiderate un effetto shimmer delicato applicate l’illuminante con un pennello ventaglio F10, mentre, se invece volete un effetto più raggiante applicatelo direttamente con le dita.

Illuminante liquido

In generale le texture fluide servono a dare molta luce, quindi non sono molto coprenti ma in compenso esaltano al massimo il bagliore di alcune zone del viso.

Possiamo applicarlo in tre modi differenti:

  • Applicazione all over: basterà stendere l’illuminante su tutto il viso, aiutandosi con un pennello da fondotinta. Non è una pratica molto diffusa perché bisogna fare molta attenzione a non esagerare, e anche perché tende ad enfatizzare le imperfezioni.
  • Applicazione miscelata: utile sia per il viso che per il corpo, questo tipo di applicazione consente di mescolare l’illuminante con una crema idratante, un primer o un fondotinta. Ancora, ne bastano poche gocce, diluite nella crema corpo e sfumate con il pennello per illuminare anche spalle e décolleté.
  • Applicazione a tocchi: è la pratica più diffusa e prevede di applicare piccole gocce di prodotto sui punti sporgenti e strategici del viso per farli risaltare e creare (insieme a terra e blush) un gioco di luci e ombre su tutto il viso.

L'illuminante liquido Light Potion ha una speciale formula con un’alta percentuale di perle, che lo rende il prodotto ideale per dare alla pelle un ammaliante effetto glowy.

Basterà una piccola quantità di questa “pozione magica” sui punti strategici del viso per dare vita ad un sofisticato look luminoso. Per enfatizzare i punti di rilievo, applicatelo su zigomi, arco di cupido, dorso e punta del naso. In alternativa, potete aggiungere qualche goccia al vostro fondotinta per ottenere una delicata luminosità diffusa.

Il Team Mesauda   |   postato su dicembre 21 2021

Altri post

0 commenti

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.